top of page
La sicurezza prima di tutto

Welfare & Safety

La sicurezza e il benessere negli eventi

L'Associazione Parlamento Europeo Giovani considera della massima importanza garantire che i propri eventi possano rappresentare uno spazio sicuro e confortevole per le persone partecipanti ai suoi eventi. 

Pertanto, ogni evento vede una serie di strumenti e accorgimenti volti ad assicurare la serenità e la sicurezza dell'ambiente di lavoro.

Queste misure vedono, tra le altre, l'applicazione di Policy internazionali applicate in tutto il Network di EYP, la presenza di Event Safe Person a ogni evento, la presenza, a livello di Comitato Nazionale, di National Safe Person, la firma prima di ogni evento di un Codice di Condotta e la presenza, a livello centrale, di un team specializzato in materia di sicurezza e benessere.

Le Policy internazionali

In linea con le indicazioni del Network dell'EYP, l'Associazione applica, nei propri eventi, una serie di norme e comportamenti volti ad assicurare il benessere di ogni partecipante. 

Tra le misure alla base del sistema di welfare in EYP si trovano la Welfare Policy e la Policy on Safeguarding Safety and Dignity in EYP, che mettono in piedi un sistema di norme, controlli e procedimenti a disposizione di ogni partecipante di ogni evento del Network.

Queste Policy, adottate congiuntamente dall'insieme dei Comitati Nazionali (Board of National Committees) e dal Governing Body (organo di coordinamento e sviluppo strategico del Network), sono costantemente aggiornate per garantire i più alti standard di sicurezza e di benessere.

Event Safe Person

Come previsto dalle Policy, ogni evento dell'Associazione vede la partecipazione di una Event Safe Person (ESP). Le ESP sono il punto di riferimento per ogni domanda, dubbio o segnalamento di comportamenti contrari alle Policy del Network (la Welfare Policy e la Policy on Safeguarding Safety and Dignity in EYP) o considerati dannosi o pericolosi a qualsiasi partecipanti degli eventi.

La Safe Person è presente a questi eventi per ogni partecipante che senta il bisogno di parlare del proprio benessere, sia esso mentale o fisico.

Dopo aver ricevuto specifici moduli di formazioni, sono disponibili prima, durante e dopo l'evento, come persona con cui poter condividere eventuali difficoltà o bisogni.

Tutte le questioni di cui i partecipanti parlano con le Event Safe Persons dell'evento saranno trattate con discrezione e rimarranno private. 

Se, in qualità di partecipanti a un evento ufficiale o non ufficiale di EYP Italy, desiderate parlare di qualsiasi questione relativa al vostro benessere durante o in relazione a questi eventi, non esitate a contattare la Event Safe Person, il cui contatto vi sarà messo a disposizione dagli organizzatori.

Se avete problemi che non vi sentite a vostro agio a discutere con la Event Safe Person, potete anche contattare le National Safe Persons.

National Safe Persons

Come ogni Comitato Nazionale, anche per il Parlamento Europeo Giovani esiste la figura della National Safe Person. Si tratta di una o più figure sempre a disponibili per domande, dubbi, preoccupazioni o segnalazioni di comportamenti dannosi da parte di membri dell'Associazione. Inoltre, supporta il Comitato Nazionale e il Consiglio Direttivo sulle misure di sicurezza e welfare da applicare durante gli eventi, anche attraverso la selezione, la guida e la formazione delle Event Safe Person.

Le National Safe Person sono figure indipendenti dal Comitato Direttivo, in modo da poter garantire imparzialità e neutralità ai soci che sentano il bisogno di contattarle.

Chiara_Leorato.HEIC
Vito_Ingrosso.jpg

Chiara Leorato

Vito Ingrosso

National Safe Person

National Safe Person

Per l'anno 2024 l'Associazione è onorata di avere come National Safe Person Chiara Leorato e Vito Ingrosso, due persone che hanno deciso di mettere a disposizione le proprie competenze per assicurare il benessere di tutti i soci.

Chiara e Vito saranno le persone di riferimento indipendenti per tutte le questioni relative al benessere e alla sicurezza di PEG, sia in occasione di eventi di EYP Italy, che in generale. Sono informate sulle policies attualmente in vigore e possono riferire all'International Safe Core Team se necessario. Se vi è successo qualcosa che ha avuto un impatto sul vostro benessere, sia in occasione di un evento di PEG, sia all'estero come partecipante o official in rappresentanza di PEG, non esitate a contattare le National Safe Persons.

 

Contattate Chiara e Vito se volete sapere di più sulle policies in vigore o se volete parlare di una questione di benessere personale legata al PEG all'indirizzo nationalsafeperson@eypitaly.org

 

Per richieste di carattere generale, si prega di contattare il Consiglio Direttivo del PEG Italia all'indirizzo peg@eypitaly.org.

Il Codice di Condotta

Questo documento è un insieme di regole per gli eventi organizzati o ospitati dal Parlamento Europeo Giovani. Iscrivendosi a un evento del PEG Italia, i partecipanti accettano e sono tenute a rispettare queste regole.

Il Codice di Condotta vieta l'uso di droghe e il consumo di alcolici da parte di minori. Inoltre, cita esplicitamente il nostro atteggiamento rigoroso contro il bullismo, l'intimidazione o le molestie.

 

Un comportamento non in linea con il nostro Codice di Condotta può comportare rimproveri, l'espulsione dall'evento a spese del partecipante o azioni legali in caso di comportamento illegale.

bottom of page