Eyp is Europe

Sei già pronto a partire? Contattaci
Risorsa 1

METTITI IN GIOCO

CON LA POLITICA EUROPEA

Dovrai affrontare le più recenti e dibattute questioni europee mettendoti nei panni di un eurodeputato.

INSIEME A RAGAZZI DI TUTTA EUROPA

OGNI ANNO 542 EVENTI, 35.000 PARTECIPANTI, 40 PAESI

Camille Pomme

“Non solo ho pensato di abbandonare, ho effettivamente smesso di partecipare ad EYP per un anno; soprattuto perché mi stavo concentrando su cose diverse nella mia vita ma anche perché non ero d’accordo con la direzione presa dall’associazione. In più mi trovavo in Argentina e mi riusciva difficile prendere parte agli eventi.

Poi però l’associazione ha cominciato a mancarmi tantissimo: mi sono resa conto dei tanti aspetti della mia vita che erano stati influenzati da come ho lavorato in EYP ed ho capito che dovevo andare avanti e crescere all’interno dell’organizzazione per poter crescere anche nei miei progetti personali. Quindi ho deciso di diventarne di nuovo parte, anche perché - molto semplicemente - mi mancavano le persone.

L’anno scorso ho preso parte alla Selezione Nazionale di Riva del Garda, il che mi ha fatto cambiare idea circa il mio coinvolgimento: ho capito di essere ad un livello completamente differente ed ne sono stata molto felice, adesso ci sono e non mi posso fermare!”

Camille Pomme

MIGLIORA LE TUE ABILITÀ

Attraverso le diverse attività che svolgerai durante la sessione sarai in grado di migliorare le tue abilità linguistiche, decisionali e di lavoro di gruppo.

LE TUE IDEE CONTANO

Negli eventi EYP non ti verrà chiesto di rappresentare una nazione o un’organizzazione, ma solo di esprimere e condividere le tue idee con i tuoi compagni di commissione.

ECCO COME SI SVOLGE

UNA SESSIONE EYP

1. TEAMBUILDING

Nel corso del teambuilding, i ragazzi imparano a conoscere i propri compagni di commissione mediante una serie di giochi e di attività interattive che mirano a rompere il ghiaccio e a creare un forte spirito di gruppo.

2. COMMITTEE WORK

Durante il committee work, ci si confronta e si riflette su una tematica specifica assieme ai propri compagni di commissione, analizzando i problemi e le sfide ad essa legate e per poi proporre soluzioni in merito. Obiettivo: giungere alla stesura di una risoluzione scritta.

3. GENERAL ASSEMBLY

Ogni commissione presenta la proprie proposte nella parte conclusiva della sessione, l‘Assemblea Generale (GA). Dopo una fase di dibattuto durante la quale i delegati possono sollevare punti brillanti dal posto o tenere discorsi al podio, ogni risoluzione viene messa ai voti.

Cookie Policy
×