EVENTI 2017

CUNEO 2017

Dal 3 al 7 marzo 2017 si è svolta la quarantesima Sessione Nazionale del Parlamento Europeo Giovani. Prima National Selection Conference ad aver avuto luogo nella città di Cuneo, l’evento ha coinvolto più di 70 studenti da ogni parte d’Italia, per un totale di 120 partecipanti tra delegati e officials.

Le attività si sono svolte presso i luoghi più significativi della provincia Granda: a partire dalla sede universitaria di Cuneo legata all’ateneo di Torino, ove si è tenuta la fase di commitee work ovvero di lavori in commissione, al suggestivo Castello Carrù, sede della Banca Alpi Marittime dove si è svolta la Panel Session. L’ultima giornata di dibatto ha invece avuto luogo presso la Sala Falco, simbolo della vita culturale della città.

Ad aver curato la sessione dal principio sino alla fine sono stati due ragazzi cuneesi, Andrei Faltinski ed Elena Marro, che, assieme alla collaborazione di altri sei organizzatori loro conterranei, sono riusciti a dar vita ad un evento di tale portata presso la loro città natia.

 

 

A distanza di qualche mese dalla sessione, abbiamo chiesto ai due Head-Organiser cosa fosse rimasto loro più impresso dopo questa esperienza. Ecco le loro risposte…

Andrei: “Riuscire ad organizzare una selezione nazionale è di per sé una grande soddisfazione… è un grande successo a livello personale. Ma in realtà ciò che mi ha dato più soddisfazione è stato vedere quante emozioni emerse in soli cinque giorni. Mi ha colpito tantissimo il momento in cui tutti si sono alzati in piedi per applaudire me ed Elena mentre andavamo al podio per tenere nostro il discorso finale: assurdo.”

Elena: “Cuneo è stata una delle cose più belle che abbia mai fatto in vita mia. Organizzare un evento basato su principi in cui credi, affiancata da persone che condividono il tuo stesso entusiasmo e convinzione ti permette di riscoprire te stesso e il mondo che ti circonda. Sii l’ispirazione che stai cercando.”

Alice Leone

16298425_215608572243354_6858024112684935304_n

 

VOLTERRA 2017

La seconda Sessione Nazionale di EYP Italy di quest’ anno 2017 ha avuto luogo nella cittadina toscana di Volterra. Ormai da anni il suggestivo borgo medievale ospita studenti da tutta Italia per questa occasione. Per l’esattezza quest’anno hanno partecipato 15 scuole con 130 studenti, da ben 15 diverse regioni d’Italia.  L’evento si è svolto dal 19 al 24 Aprile, per la maggior parte all’interno della struttura del SIAF, Scuola Internazionale Alta Formazione. Gli alunni hanno però avuto anche l’occasione di assistere ad una conferenza con il Sen. Paolo Guerrieri Paleotti e l’On. Monica Stefania Baldi. Essendo il tema della panel “Europa ed Economia Globale”, si è cercato di comprendere con il primo relatore le ragioni del crescente euroscetticismo e ragionare alla luce dei fatti storici sulla periodicità della fiducia nell’UE ; mentre con la seconda di riflettere sull’economia comunitaria attraverso la condivisione della sua esperienza personale da eurodeputata al momento del voto per l’adozione dell’Euro e in quanto membro del consiglio di amministrazione dell’associazion Former Members of European Parliament.

La General Assemblee, ovvero il momento di presentazione delle risoluzioni elaborate nei giorni precedenti e dibattito attivo tra tutte le commissioni, si è svolta proprio nel centro della città, presso il Centro Studi Santa Maria Maddalena.

Il tutto è stato organizzato da due eypers volterrani , Gabriel Dell’Aiuto e Francesco Zollo, entrambi studenti fuori sede che però hanno ritenuto essere importante oltre che significativo prendere in mano un progetto da svolgere nella città dove sono cresciuti. “

Un’occasione per svolgere un servizio sia ad una città che ci ha dato tanto che ad un’associazione che ci ha dato tanto quale il Parlamento Europeo Giovani”

E tu? Cosa aspetti a diventare parte della comunità Peg e a vivere in prima persona questi momenti di crescita e confronto ?

Daniela Cappuccio

15895186_1060444124081795_3703445420927039206_n